HOME
   
AUTORE
   
OPERA
   
FINALITA'
     
  CONTATTI
     
  LIBRO OSPITI
     
 

Non ricordo chi scrisse che "l'uomo è un sostantivo alla perenne ricerca di un aggettivo; l'uomo nobile, nascendo, ne ha già uno".

Leo Palmieri, uomo nobile, in tutte le accezioni del termine, si è dedicato con Spirito acuto e critico, alla ricostruzione, sin dalle più remote origini, della Sua famiglia e ciò non per vanagloria o per mero spirito di erudizione, bensì perché un uomo può guardare tranquillamente e con sicurezza al futuro soltanto quando è consapevole del suo passato, delle sue origini.
Leo Palmieri si addentra con passo sicuro nella folta selva costituita dai vari alberi, rami e ramoscelli della Sua famiglia ed egli con l'acume dello storico, sulla scorta di una
forte base documentaria, riesce ad operare collegamenti, sì da arrivare a presentarci un albero variamente ramificato, con una consequenzialità da padre in figlio sicura e docu-mentata; egli infatti, ha consultato registri di battesimi, morti e matrimoni, Registri di Stato Civile, atti notarili, Catasti Onciari e Catastuoli, opere manoscritte ed a stampa, documenti cartacei, lapidei e pittorici, non ha trascurato nulla, non ha lasciato nulla di intentato, pur di arrivare ad una ricostruzione, il più possibile sicura, della Sua famiglia. Oltre mille e cento anni di Storia italiana sono condensati nelle pagine e nelle tavole presenti in questo volume.
L 'impresa affrontata da Leo Palmieri non era facile, è stata molto ardua per vari motivi: molti rami della famiglia si sono estinti da tempo, molti documenti più non esistono o perché dispersi o perché andati distrutti, molti archivi sono andati dispersi, di molti personaggi è andata perduta la memoria storica, eppure il nostro autore, con pazienza certosina è riuscito a tracciarne la storia; con abbondanza di dettagli ci fornisce l'elenco dei possedimenti, dei feudi, dei palazzi che i Palmieri hanno posseduto in ogni angolo d'Italia ed all'estero; con dovizia di particolari ci fornisce la blasonatura dei vari stemmi di cui la famiglia ha fatto uso nel corso dei secoli, i vari Motti, sin le livree ed i bottoni che i vari rami della famiglia hanno adoperato.
Il tutto è preceduto da un'importante ed esauriente trattazione sulla nascita, la formazione, l'origine e la derivazione dei cognomi in genere, per poi arrivare alle diverse forme del cognome PALMIERI.
Guidato dal rigore scientifico che deve caratterizzare ogni opera storica e dall'amore per i suoi Padri, Leo Palmieri ci fornisce, così, un 'opera ricca, precisa ed esaustiva della famiglia PALMIERI, seguita per trentadue generazioni, attraverso 1100 anni, dagli albori della stessa fino ad oggi.

Lecce, settembre 2000

Luigiantonio Montefusco  
 Torna su  Torna all'Autore
   
 
   
 Scrivi al Webmaster